I compensi erogati nell’esercizio di attività sportive dilettantistiche rientrano tra i cosiddetti “redditi diversi”. La normativa fiscale prevede un trattamento particolare e agevolato per lo sportivo che percepisce il compenso. Vediamo come vengono sottoposti a tassazione.